top of page

C'era una volta il Personal Trainer...

Aggiornamento: 17 ago 2023

Negli ultimi anni, con una decisa accelerazione durante il pre e post covid, l'ascesa di Personal Trainer improvvisati o semplicemente inventati è stata notevole. Quando iniziai questo lavoro nel lontano 2008 ricordo benissimo che il lavoro di allenatore personale era ben riconosciuto dal cliente. A distanza di quindici anni con l'avvento poderoso della rete il lavoro di PT ha subito una involuzione della specie.

Nel 2023 scorrendo la rete ed i social la parola Personal Trainer la possiamo trovare associata a: Influencer, uomini narcisi che spiegano come allenarsi,cosa mangiare,come andare in bagno etc...dimenticandosi in primis che hanno assunto doping...ragazzi o ragazzi senza mezza qualifica,senza aver mai toccato peso,con discorsi motivazionali spingono ad allenarsi...spiegando però di accettarsi per come si è, una cozzaglia infinita di frasi e nozioni per colpire come obiettivo l'emotività della persona.

Purtroppo è la domanda che crea il mercato...finchè la maggior parte delle persone continueranno a seguire la maggior parte di questi attori...la qualità del servizio si abbasserà sempre di piu' a discapito proprio di voi che cercate di scegliere un vero professionista, pronto a soddisfare le vostre richieste.


Come scegliere un vero Personal Trainer?


- Laurea in scienze motorie e/o titoli equipollenti.

- Titolo acquisito da alte scuole di formazione.

- Aggiornamento annuale e continuo nel settore.

- Esperienza almeno decennale nel settore.

- Utilizzo di ottimi strumenti di analisi e di allenamento.

- Valuta attentamente il proprio cliente, crea un allenamento su misura.

- Il costo è proporzionato al servizio scelto.


Vi lascio con questa bella slide......a voi scegliere il Personal Trainer ideale....!








59 visualizzazioni

Comments


bottom of page